vedi tutti
#trieste2022 Cussine ancora campionesse italiane di cross staffetta.

Iniziano nel migliore dei modi. sabato 12 marzo, i Campionati Italiani di corsa campestre 2022. Trieste ci sorride con la sesta vittoria nel cross staffetta, una specialità dove le nostre donne non conoscono rivali.
 
Questa volta è una vittoria più sofferta, proprio per questo ancora più bella. La sfida è con la Quercia Trentingrana, con cui lottiamo fino alla fine (28:41 contro 28:44). Dopo le frazioni di Matilde Bonacina (allieva), Laura Segor (junior) e Silvia Gradizzi (promessa), tocca ancora una volta a Nicole Reina (foto in home Grana/Fidal) risolvere la situazione. La sua sfida spalla a spalla con Linda Palumbo, ottima specialista delle siepi, è appassionante, la sua volata è ancora una volta irresistibile, al pari della gioia al traguardo.
La festa cussina continua però nella gara maschile, con la formazione maschile “A”. E’ una sfida tutta lombarda, con le prime tre formazioni piuttosto vicine. Per i nostri Abebe Affronti (allievo), Gabriele Goffi (junior), Giulio Palummieri (promessa) e Matteo Geninazza (senior) arriva un grande terzo posto con il tempo di 24:27, non distante dal Gruppo Alpinistico Vertovese (24:19) e dall’Atletica Bergamo 1959 (24:25).
La seconda formazione con Othmane Salihi, Filippo Mariani, Anwar Habboubi e Luca Leone chiude in 12° posizione con 25:15.
 
 

13/03/2022


Per lasciare un commento devi essere un utente registrato

commenti []

 
L M M G V S D
            01
02 03 04 05 06 07 08
09 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30 31          

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. OK